Cerca
Preferiti Preferiti

easyJet offre il check-in online anche ai passeggeri con bagaglio da stiva!

easyJet, compagnia low cost leader in Europa, annuncia che da oggi sarà possibile effettuare il check-in online anche per i passeggeri con bagaglio da stiva. La compagnia aerea ha già da tempo attivato la possibilità di fare il check-in online per i passeggeri con bagaglio a mano, ma da oggi, anche i passeggeri con bagaglio normale avranno la possibilità di effettuare tale procedura. Il nuovo servizio permetterà ai passeggeri di fare il check-in online attraverso il sito easyJet.com e poi semplicemente portare i propri bagagli al punto di raccolta predisposto all’aeroporto muniti della loro carta d’imbarco già prestampata online. Questa nuova servizio renderà le procedure molto più veloci.

Nonostante sia probabile che i passeggeri easyJet trovino il nuovo check-in online molto più conveniente e alettante, la compagnia continuerà ad offrire il check-in standard presso il desk dell’aeroporto e non ci saranno alcuni addebiti né per coloro che scelgono di fare il check-in online, né per coloro che opteranno per la procedura di check-in standard.

Dana Dunne, Chief Commercial Officer di easyJet, ha commentato:

“Aggiungendo questo nuova possibilità di check-in online 60 giorni prima del volo, possiamo offrire un servizio dal grande vantaggio competitivo. La maggior parte dei clienti con bagaglio potranno ora pre-stampare le proprie carte d’imbarco sia per il viaggio d’andata che per il viaggio di ritorno prima ancora di uscire di casa e passare attraverso le procedure dell’aeroporto molto più velocemente”.

Note:

Il servizio di check-in online per bagagli è disponibile in 94 dei 112 aeroporti dove vola easyJet. Questi includono tutte le basi di easyJet e copre la maggior parte delle tratte offerte dalla compagnia. I seguenti 18 aeroporti si predisporranno nel tempo per offrire il nuovo servizio: Agadir, Ajaccio, Bodrum, Casablanca, Dalaman, Dubrovnik, Dusseldorf, Hurghada, Innsbruck, Lubiana, Marrakech, Salisburgo, Spalato, Sharm el Sheikh, Stoccolma, Tangeri, Tel Aviv e Vienna.

Note per i redattori
easyJet, compagnia low cost leader in Europa, opera attualmente con una flotta di 182 aerei su 445 rotte tra 112 aeroporti in 27 Paesi. easyJet ha trasportato più di 44 milioni di passeggeri negli ultimi 12 mesi.

easyJet vola da: Aberdeen, Ajaccio, Alicante, Almeria, Amburgo, Amsterdam, Asturie, Atene, Barcellona, Bari, Basilea, Bastia, Belfast, Berlin, Biarritz, Bilbao, Birmingham, Bodrum, Bordeaux, Bournemouth, Brindisi, Bristol, Budapest, Bruxelles, Bucarest, Catania, Cagliari, Cipro, Colonia, Copenhagen, Corfu, Casablanca, Cracovia, Dalaman, Dortmund, Dubrovnik, East Midlands, Edimburgo, Faro, Fuerteventura, Ginevra, Gibilterra, Glasgow, Gran Canaria, Grenoble, Helsinki, Heraklion, Hurghada, Ibiza, Innsbruck, Inverness, Istanbul, Jersey, Lamezia Terme, Lanzarote, Larnaca, La Rochelle, Lione, Lisbona, Liverpool, Lubiana, Londra Gatwick, Londra Luton, Londra Stansted, Madeira, Madrid, Mahon, Malaga, Malta, Manchester, Marrakech, Marsiglia, Milano Linate, Milano Malpensa, Montpellier, Monaco, Murcia, Mykonos, Nantes, Napoli, Newcastle, Nizza, Olbia, Palermo, Palma, Parigi Charles de Gaulle, Parigi Orly, Pisa, Porto, Praga, Rodi, Roma, Salisburgo, Salonicco, Santorini, Sharm El Sheik, Sofia, Spalato, Stoccolma, Tangeri, Tallinn, Tel Aviv, Tenerife, Tolosa, Torino, Valencia, Varsavia, Venezia, Vienna, Zurigo.

Informazioni e prenotazioni su www.easyJet.com

torna a 2009